Ultimi aggiornamenti

Ultimo aggiornamento:
6.11.18 La rima al
22/07/18 Maria
13/06/18 Amare e
22.04.18 Madonna
1.04.18 Autostrada
10.09.17 AVE MARIA
15.09.16 Addolorata
28.08.16 Messaggi di
11/07/16 Mamma
24/01/16 Schiavitù
Concezione di Placido T.
27/12/14 Ave Maria
26/06/14 33 anni di
09/06/14 Dio è più
02/01/14 La divina
25/12/12 Natale è lì,
25/11/12 Una grande
24/10/12 Maria e
25/08/12 Enigma:
13/05/12 Festa della
06/05/12 I fiori
10/04/12 il falsario
09/03/12 superare
04/03/12 Casale
15/01/12 Mammona
18/12/11 Nuova
24/11/11
27/10/11 La scala
19/09/11 43.mo
03/09/11 Fondo
1° /09/11 Amare
24/08/11 Gesù
24/08/11
22/08/11 Amami
11/08/11 La barca
18/07/11 Mi ami tu
13/07/11 "Dio come
29/06/11 Filosofia
27/06/11 Che faccia
17/06/11 il Divino
13/06/11 gruppo
9/06/11
9/06/11
5/06/11
 
 

Madonna Nera

IL Santuario della Madonna
Nera di Jasna Gora, è stato
gemellato con il Santuario
della Madonna del Divino
Amore, dal Papa
San Giovanni Paolo II.

storia di Giampaolo Mollo di Diana Pasquarelli

9 maggio 2011
notizie gruppo Gesù Risorto
Un libretto con la storia di Giampaolo Mollo, scritta da Diana Pasquarelli è reperibile nella libreria della Comunità "Gesù Risorto" del rinnovamento carismatico. Di questo racconto dei fatti è veramente meravigliosa la testimonianza di Giampaolo che ha per titolo "La risurrezione nella sofferenza". È la parte più commovente di tutto il libro.

Eccone alcuni estratti brevissimi.
 
  • "Avevo preparato un insegnamento sulla sofferenza, sul mistero della sofferenza, però questa notte il Signore ha cambiato tutto: ho avuto un pò di febbre durante la veglia e ho sentito che non dovevo fare un insegnamento teologico, ma la testimonianza di ciò che è successo nella mia vita, perché la mia vita è donata a Dio e a voi."...
  • Un giorno il Signore mi ha dato l'ispirazione di dirgli:" Gesù, tu non hai avuto nessun osso rotto sulla croce: ti offro le mie ossa rotte". In quel momento, fratelli, ho sentito dentro di me una gioia talmente grande che non dico che ho nostalgia di quella sofferenza, ma di quella gioia sì. Il Signore mi ha dato un bacio sul cuore!"
  • Eppoi mi sono arrivate tante lettere, cartoline, telegrammi... tanto che la caposala un giorno venne da me e mi chiese: "Scusi, ma lei chi è?", "Io sono solo un diacono" le ho risposto, e lei: "E meno male che non è un vescovo!"
  • "Avevo in testa una specie di armatura di sostegno, l'Helo, fatto da tutta una serie di tubi fermati al cranio con quattro viti e poi a un busto che mi teneva tutto rigido: sembravo una specie di marziano e tutti mi guardavano perché ero buffo."
  • Quando poi Rosario è stato operato ed è tornato dalla camera operatoria, tutto ricucito dietro, non faceva che gridare: "Che dolore!, che dolore!". Allora la moglie è venuta a chiamarmi ed io sono andato e gli ho detto: "Rosario, invoca Gesù!" e poi gli ho imposto le mani e lui si è addormentato per un'ora e mezza. Questo mi ha messo nei guai, perché, ogni volta che Rosario si svegliava, la moglie invece di chiamare l'infermiera veniva da me, per farmi pregare sul marito!
  • Io sorridevo e lui mi guardava, strabiliato da questa forza che non veniva da me; e piano piano ha cominciato a sorridere anche lui e alla fine, quando è giunto il momento del commiato, si è alzato e mi ha detto: "Giampaolo, ti devo dire che sono venuto per consolarti e me ne vado consolato...."
Questo libro bellissimo di Diana Pasquarelli "la mia vita per Gesù" che racconta la storia di Giampaolo Mollo, lo consiglio vivamente a tutti!
 

Viva Maria!

    Viva Padre Pio
Viva don Umberto!
 
È autorizzata duplicazione
di tutto il materiale
originario di questo blog
con citazione della fonte.
Realizzato con SitoInternetGratis :: Fai una donazione :: Amministrazione :: Responsabilità e segnalazione violazioni :: Pubblicità :: Privacy