Ultimi aggiornamenti

Ultimo aggiornamento:
6.11.18 La rima al
22/07/18 Maria
13/06/18 Amare e
22.04.18 Madonna
1.04.18 Autostrada
10.09.17 AVE MARIA
15.09.16 Addolorata
28.08.16 Messaggi di
11/07/16 Mamma
24/01/16 Schiavitù
Concezione di Placido T.
27/12/14 Ave Maria
26/06/14 33 anni di
09/06/14 Dio è più
02/01/14 La divina
25/12/12 Natale è lì,
25/11/12 Una grande
24/10/12 Maria e
25/08/12 Enigma:
13/05/12 Festa della
06/05/12 I fiori
10/04/12 il falsario
09/03/12 superare
04/03/12 Casale
15/01/12 Mammona
18/12/11 Nuova
24/11/11
27/10/11 La scala
19/09/11 43.mo
03/09/11 Fondo
1° /09/11 Amare
24/08/11 Gesù
24/08/11
22/08/11 Amami
11/08/11 La barca
18/07/11 Mi ami tu
13/07/11 "Dio come
29/06/11 Filosofia
27/06/11 Che faccia
17/06/11 il Divino
13/06/11 gruppo
9/06/11
9/06/11
5/06/11
 
 

Madonna Nera

IL Santuario della Madonna
Nera di Jasna Gora, è stato
gemellato con il Santuario
della Madonna del Divino
Amore, dal Papa
San Giovanni Paolo II.
Si Gesù, Amore,
noi ti amiamo, così come siamo,
con tutto il cuore,
con tutta l'anima,
con tutte le forze,
sopra ogni cosa
per sempre.
Accresci in noi l'amore per te,
e per i nostri fratelli.
Padre Pio, a questa necessità (...),
pensaci tu.
COMMENTO DI QUESTA PREGHIERA:
"Si Gesù, Amore" è una affermazione sottolineata. Con il "Si" iniziale, si dà maggior rilievo alla frase! Amore è la personalità di Gesù la sua essenza più profonda! La Sua verità più intima!
"Noi ti amiamo come siamo," sta ad indicare che ogni uomo, in qualsiasi situazione si trovi (in peccato o in grazia) può fare un atto di amore verso Gesù.
"Noi ti amiamo" è il cuore di questa preghiera, è il verbo principale: noi ti amiamo, vuol dire che rispondiamo al Suo amore! L'amore viene proclamato al plurale con il soggetto NOI! Perché chi prega diventa sacerdote per tutti i suoi fratelli, usando il soggetto al plurale!
"Con tutto il cuore, con tutta l'anima, con tutte le forze," è il primo comandamento: il comandamento dell'amore verso Dio.
"sopra ogni cosa, per sempre". Pronti ad amare Dio per sempre!
 
"Accresci in noi l'amore per te e per i nostri fratelli" è una dichiarazione di umiltà di fronte all'Oggetto dell'Amore, Gesù che è anche la Fonte dell' Amore. Infatti, l'amore verso Dio è alimentato da Dio stesso. Noi siamo capaci di amare, ma non siamo "l'Amare". "L'Amare", è solo Dio (Amore vivo). Chiediamo al Signore di concederci sempre più fortemente questo carisma dell'Amore! L'amore per i nostri fratelli rappresenta il secondo comandamento, amare il prossimo! Come Gesù, fino all'eroismo!
"Padre Pio, a questa necessità pensaci tu" rappresenta la nostra richiesta. Noi preghiamo per ottenere una grazia, un favore da Dio. Chiediamo questo favore, dopo aver detto a Gesù il nostro amore. Ma non sappiamo come risolvere la nostra necessità. Allora ci affidiamo ad un santo. Quello che noi vogliamo scegliere in quel momento e per quello scopo. (Nell'esempio sopra si ricorre a padre Pio, ma ognuno può liberamente chiedere a chi vuole.) 
"A questa necessità (...) pensaci tu": a questo punto, ognuno mentalmente può formulare il proprio bisogno di aiuto specifico.
 

Viva Maria!

    Viva Padre Pio
Viva don Umberto!
 
È autorizzata duplicazione
di tutto il materiale
originario di questo blog
con citazione della fonte.
Realizzato con SitoInternetGratis :: Fai una donazione :: Amministrazione :: Responsabilità e segnalazione violazioni :: Pubblicità :: Privacy