Ultimi aggiornamenti

Ultimo aggiornamento:
6.11.18 La rima al
22/07/18 Maria
13/06/18 Amare e
22.04.18 Madonna
1.04.18 Autostrada
10.09.17 AVE MARIA
15.09.16 Addolorata
28.08.16 Messaggi di
11/07/16 Mamma
24/01/16 Schiavitù
Concezione di Placido T.
27/12/14 Ave Maria
26/06/14 33 anni di
09/06/14 Dio è più
02/01/14 La divina
25/12/12 Natale è lì,
25/11/12 Una grande
24/10/12 Maria e
25/08/12 Enigma:
13/05/12 Festa della
06/05/12 I fiori
10/04/12 il falsario
09/03/12 superare
04/03/12 Casale
15/01/12 Mammona
18/12/11 Nuova
24/11/11
27/10/11 La scala
19/09/11 43.mo
03/09/11 Fondo
1° /09/11 Amare
24/08/11 Gesù
24/08/11
22/08/11 Amami
11/08/11 La barca
18/07/11 Mi ami tu
13/07/11 "Dio come
29/06/11 Filosofia
27/06/11 Che faccia
17/06/11 il Divino
13/06/11 gruppo
9/06/11
9/06/11
5/06/11
 
 

Madonna Nera

IL Santuario della Madonna
Nera di Jasna Gora, è stato
gemellato con il Santuario
della Madonna del Divino
Amore, dal Papa
San Giovanni Paolo II.

PADRE PIO E DON UMBERTO

 Padre Pio cioè Francesco Forgione, rappresenta il martello che batte sull'incudine per forgiare le anime secondo il piacere di Dio. Non è senza dolore che Egli fa questo lavoro, ma il dolore lo soffre Lui più di tutti noi. San Francesco ha abbracciato il lebbroso, ma molto più ribrezzo e dolore provocano le anime dei peccatori di cui il lebbroso è immagine.
"I tuoi discepoli sono ai tuoi piedi per essere da te forgiati". Tu ci accogli a braccia aperte per stringerci sul tuo cuore nonostante il dolore che ti costa questo tuo abbraccio di amore per noi.
E con il tuo amore ci dai la Pace ed il desiderio di seguirti nel cammino verso la felicità eterna con Gesù e Maria.
Davanti alla chiesa di Vitinia,  c'è una statua di padre Pio
appoggiato su di un incudine, che accoglie tutti a braccia aperte e
 sull'incudine c'è scritto: "T'aspettavo!"
L'incudine deriva da un interpretazione del cognome (Forgione) di Padre Pio.

 
 
 
 
Padre Pio e don Umberto Terenzi si frequentarono per trent'anni.
Ed il pellegrinaggio notturno rispecchia in grande quanto faceva padre Pio da solo,
perché, partecipando al pellegrinaggio, ci viene concesso di imitare un pochino padre Pio.
Infatti, tutti i partecipanti, ad imitazione di padre Pio, portano una piccola scheggia di quella santa Croce.
E tutti questi sacrifici vengono offerti al Padre con la santa messa delle ore cinque,
proprio in coincidenza con la messa di Padre Pio a San Giovanni Rotondo, alla stessa ora del mattino.
 
PIANO DEL SITO.
  1.  IL VANGELO.   La parola di Dio è essenziale. il suo insegnamento è la missione stessa di Gesù ritrovato nel tempio (quinto mistero gaudioso). Sono riportati alcuni brani dove traspare un senso dell'umorismo di Gesù e degli evangelisti (soprattutto Marco).
  2. I DISCEPOLI. Alcune devozioni indispensabili: il Rosario e l'Angelo custode.
  3. AGENDA. Attività dei discepoli di padre Pio a Vitinia e nella parrocchia del Divino Amore.
  4. GRUPPO DIVINO AMORE.  Si sta riorganizzando il gruppo di preghiera di padre Pio.
  5. MARIA. "O sole mio" è un canto mariano!
  6. TESTIMONIANZE.  Padre Pio insegna: l'amore per gli animali, e la preghiera "potenziata" all'angelo custode, i fiori a Gesù, "Mamma!".
  7. CHI SONO.Se proprio lo volete sapere: c'è anche una foto con il mio cagnolino nella pagina precedente (6); noterete che è più importante il cane.
  8. MEDITAZIONI.  Riflettere sui fatti che capitano può cambiarci la vita.
  9. NEWS.Alcune notizie che riguardano soprattutto la devozione a padre Pio.
  10. CONTATTI. Se volete inviarmi qualche notizia interessante, attinente al tema di questo sito...., se volete espormi qualche critica...siate benvenuti!
  11. MAMMONA  Il Dio denaro che fa i ricchi sempre più ricchi ed i poveri sempre più poveri!
  12. COOPERATIVE DI FAMIGLIE   Un modo nuovo di imitare le comunità dei primi cristiani, per affrontare la crisi.
 

Viva Maria!

    Viva Padre Pio
Viva don Umberto!
 
È autorizzata duplicazione
di tutto il materiale
originario di questo blog
con citazione della fonte.
Realizzato con SitoInternetGratis :: Fai una donazione :: Amministrazione :: Responsabilità e segnalazione violazioni :: Pubblicità :: Privacy